it en
Risultati
Aziende

Vado all’asta. E adesso?

of Redazione


Sempre più aziende scelgono di lavorare con un banditore d’asta on-line, un intermediario neutrale che le supporti nella vendita di macchinari e attrezzature dopo un trasferimento, il rinnovo del parco macchine o, per fare un altro esempio, a seguito di un fallimento. In altre parole, quando merci e macchine dovrebbero essere vendute il prima possibile.
Come fare e, soprattutto, a chi venderle? Come posso farlo in sicurezza? Come far arrivare le macchine da A a B? Chi sono gli offerenti? Come si raggiungono e dove? Come faccio a commercializzare il mio inventario di magazzino? Come ottengo il miglior profitto? Come faccio ad organizzare il tutto dopo la vendita? Non ho il tempo di organizzare tutto da solo!
Queste sono solo alcune delle domande e delle riflessioni che sorgono quando si imposta un’asta.
Una società di aste on-line svolge esattamente la funzione di intermediario: si tratta infatti di una piattaforma in grado di vendere macchinari nel modo più rapido e sicuro possibile e col massimo ritorno.

Certo è che a volte, nella pratica, questa cosa è decisamente complessa. Non di rado i clienti che mettono all’asta la propria
merce devono aspettare molto a lungo per ricevere i pagamenti o,
nel peggiore dei casi, non vengono mai pagati dall’acquirente on-line.
Inoltre, spesso si pagano i costi di avviamento ad una società di aste.
Industrial Auctions è consapevole che può essere non esattamente entusiasmante offrire la propria merce on-line o può semplicemente richiedere troppo tempo la gestione diretta della vendita. Per questo motivo la società olandese guida i clienti con attenzione durante l’intero processo: dall’accettazione dell’incarico alla valutazione del progetto, dalla vendita all’asta al regolamento finanziario e allo stoccaggio e trasporto delle macchine vendute in tutto il mondo.
Gli offerenti vengono valutati da Industrial Auctions prima di poter fare offerte all’asta e la società d’aste non addebita costi di avviamento ai venditori: due punti che sono molto apprezzati dai clienti.
Fortunatamente ci sono anche molti acquirenti affidabili che fanno offerte alle aste e coi quali Industrial Auctions ha un buon rapporto. La società d’aste dispone infatti di una rete mondiale di potenziali buyer ed è in grado di raggiungerli attraverso campagne di marketing su misura per l’asta in questione. E grazie alla sua pluriennale esperienza, in particolare nel settore Food & Beverage, Industrial Auctions è in grado di raggiungere esattamente il giusto target in tutto il mondo.

Quando l’asta è chiusa, il cliente non ha altri pensieri: Industrial Auctions si occupa non solo della liquidazione finanziaria, ma anche di rispondere a tutte le domande che il venditore avrebbe altrimenti ricevuto dagli acquirenti. Si offre un servizio di completo e totale supporto sia a chi vende che all’acquirente.
Anche quest’ultimo è assistito durante l’intero processo: basti solo pensare allo smontaggio dei macchinari e delle attrezzature e all’organizzazione logistica del trasporto.
Trasparenza, servizio e supporto personale sono i valori fondamentali della società di aste on-line Industrial Auctions. A ciò contribuiscono brevi linee di comunicazione con un project manager designato che ha una conoscenza approfondita del settore F&B e del processo di vendita attraverso le aste on-line. La valutazione dei prodotti, la commercializzazione e vendita dei lotti e il raggiungimento dei buyer giusti assicurano rendimenti più elevati.


Industrial Auctions BV
Telefono: +31 (0) 40-2409-208
E-mail:
info@industrial-auctions.com
Web:
www.industrial-auctions.com



Industrial Auctions in breve

•• Non ci sono costi di avviamento
•• Screening dei buyer prima dell’asta
•• Informazioni dettagliate sui lotti in asta
•• Project manager a disposizione con esperienza e conoscenza approfondita dell’industria agroalimentare
•• Un servizio garantito lungo l’intero processo sia per venditore che per acquirente: assistenza nello smontaggio, carico e trasporto dei macchinari
•• Contatto personale





Visit our Eshop

To subscribe to a Magazine or buy a copy of a Yearbook