it en
Risultati
Tecnologie

Marel: trasformare il taglio-porzioni attraverso innovazioni connesse

of Redazione


Il taglio di porzioni fresche e pronte per la cottura di qualsiasi dimensione e forma è ora più che mai un processo vitale per l’industria delle carni a livello globale. Questo vale sia per le aziende di trasformazione che riforniscono la vendita al dettaglio che la ristorazione, sia per le macellerie artigianali tradizionali. Marel ha una lunga storia di fornitura di soluzioni di taglio-porzioni in tutto il mondo. Con le recenti acquisizioni di MAJA e TREIF, Marel è ora in grado di fornire a macellai e addetti alla lavorazione delle carni una selezione impareggiabile di soluzioni per ogni loro esigenza, unitamente a soluzioni software all’avanguardia del settore, che consentono di migliorare le prestazioni e aumentare la produttività. Ciò offre ai suoi clienti il vantaggio di potersi adattare in modo rapido ed efficiente alle richieste dei clienti e alle tendenze del mercato in rapida evoluzione.
Offrendo il portafoglio più ampio e versatile del mercato, Marel aiuta a trasformare le carni fresche in porzioni uniformi di elevato valore sia a peso che spessore determinati nonché di forma regolare. Gli esperti Marel sono in grado di aiutare i clienti a definire le soluzioni di taglio-porzioni più adatte alle loro esigenze individuali.

Due nuove soluzioni volumetriche per il taglio-porzioni di prima qualità
La V-Cut 300 viene presentata ad IFFA come il nuovo fiore all’occhiello della gamma completa Marel di porzionatrici volumetriche a peso controllato. È stata sviluppata per le esigenze di lavorazione delle carni dedicate alla vendita al dettaglio e al foodservice per capacità produttive medio-alte. V-Cut 300 è in grado di offrire multifunzionalità col più alto grado possibile di flessibilità e livello di resa, combinato con una qualità imbattibile delle porzioni. L’esclusivo stampo dotato di funzione di pressatura laterale della V-Cut 300 offre rese migliori con riduzione del give-away. Grazie a V-Cut 300 anche i tagli anatomici più ampi e irregolari non necessitano di pre-taglio prima di essere inseriti nello stampo. Per evitare il dosaggio manuale delle porzioni e il caricamento dei vassoi, il processo di taglio può essere combinato con il modulo “portion-to-pack”.
Per le macellerie di medie dimensioni e i trasformatori industriali che gestiscono piccole linee, Marel lancia ad IFFA V-Cut 180, porzionatrice volumetrica multifunzionale in grado di adattarsi al crescere del business. La macchina sarà offerta in una fascia di prezzo attraente, basata sulle prestazioni. I clienti potranno configurare la loro attrezzatura con componenti aggiuntivi personalizzati, come i moduli per il taglio di braciole con osso, per cubetti e strisce uniformi, o per il collegamento a Innova, il software Marel di controllo della produzione progettato per ottimizzare le prestazioni.

Taglio di porzioni sottili senza crostatura

La domanda di porzioni più leggere e sottili è in costante crescita: rappresenta la base per piatti di tendenza, come la paillard francese, lo Shabu-Shabu giapponese, la Wiener Schnitzel austriaca, ecc… Il taglio di porzioni più sottili permette inoltre di tagliare le parti di materie prime meno tenere in porzioni con tempi di cottura brevi. Ciò consente ai trasformatori di conferire maggior valore alle materie prime meno pregiate. Il taglio di porzioni sottili, di peso accurato ed esteticamente accattivanti rappresenta una sfida. Spesso questo processo richiede il congelamento della superficie facendo lievitare sia l’investimento che i costi di gestione. Ad IFFA Marel presenta una nuova soluzione per il taglio di porzioni sottili fino a 3 mm, che consente di produrre fettine individuali o gruppi di fette accorpate senza richiedere la crostatura.

Presentazione perfetta del prodotto grazie a TREIF

Quando si tratta di affettare e tagliare prodotti a base di carne, TREIF offre una vasta gamma di opzioni per i trasformatori industriali e i macellai, combinando elevata precisione, affidabilità, basso costo di proprietà e sostenibilità. Ad IFFA viene presentata la nuova Divider LineUp, un’affettatrice plug-and-play con funzionamento semiautomatico. Offre caricamento veloce ed ergonomico, sistema di taglio intelligente e sorprendente flessibilità sui prodotti. La nuova generazione di affettatrici aiuta a risparmiare costi energetici. Non necessitano di tagli a vuoto come altri sistemi di affettamento, richiedono quindi meno rotazioni delle lame a parità di produzione. Questo permette di affettare a temperature prodotto più alte, impattando positivamente anche sui costi di tempering. Grazie a Eco Slicing, lavorazioni più lunghe e minori costi energetici.



Visit our Eshop

To subscribe to a Magazine or buy a copy of a Yearbook