it en
Risultati
carne

Marca by BolognaFiere 2024, boom of companies and visitors

Over 20,000 visitors, 1,100 exhibitors, 24 DMO brands, 7 pavilions covering 26,000 square metres of net floor space and more than 250 hosted buyers from 30 countries

18, Jan 2024

Cala il sipario sulla ventesima edizione di Marca by BolognaFiere ed è boom di visitatori: sono oltre 20.000 con una crescita del 18 % rispetto all’ultima edizione. Numeri da record che fanno il paio con la crescita degli espositori - 1.100 in totale -per una superficie netta espositiva di 26.000 mq (+ 26%).
Nella International Buyers Lounge sono stati organizzati e censiti oltre 2.400 incontri business tra i 250 buyer stranieri presenti all’evento e le aziende espositrici.
Organizzata in collaborazione con ADM - Associazione Distribuzione Moderna e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Camera di Commercio di Bologna, Marca by BolognaFiere è l’appuntamento clou per il mercato della private label che, nel 2023, ha segnato un fatturato record di 25,4 miliardi di euro, ovvero il 31,5% del giro d’affari del mercato della Distribuzione Moderna.
Ad attestare la centralità del comparto è arrivata in visita la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, insieme al Ministro per la Coesione Raffaele Fitto, il Vice Ministro ai Trasporti Galeazzo Bignami e il Direttore Generale di ICE Agenzia Lorenzo Galanti. Nella giornata inaugurale erano già intervenuti anche Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (video-messaggio), Valentino Valentini, Viceministro delle Imprese e del Made in Italy; Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna. Non sono mancati i vertici delle principali associazioni di categoria, da Ettore Prandini, Presidente Coldiretti, Maria Grazia Mammuccini, Presidente FederBio e Nicoletta Maffini, Presidente AssoBio.

“È davvero grande la soddisfazione per questa ventesima edizione di Marca by BolognaFiere – dichiara Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere – Questo importante traguardo è stato salutato da numeri oltre le più rosee aspettative, con padiglioni gremiti e sale convegni sempre partecipate. Sorprendente, e molto stimolante per il futuro, la quantità e la qualità della proposta espositiva, a conferma dell’eccellenza del Made in Italy. Voglio ringraziare ADM, storico partner di Marca e ICE-ITA Agency che ci affianca nella spinta all’internazionalizzazione e alla crescita. Un sentito ringraziamento alla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni per essere venuta a trovarci e soprattutto ai professionisti, alle insegne e alle aziende che hanno voluto essere parte di questo successo straordinario”.
“Siamo molto soddisfatti per l’andamento della ventesima edizione di Marca, che si chiude oggi. La visita del Primo Ministro Giorgia Meloni, del Ministro Fitto e del Vice Ministro Bignami, sottolinea ancora, dopo gli interventi del Vice Ministro Valentini e del Presidente della Regione Emilia Romagna Bonacini e i
messaggi dei Ministri Urso e Lollobrigida, la vicinanza delle istituzioni a questa manifestazione, punto di incontro tra le aziende delle filiere produttive italiane e le imprese della distribuzione moderna. Come Presidente ADM sono particolarmente soddisfatto del successo ottenuto, testimoniato dal grande aumento del numero degli espositori e dalla grande presenza di operatori di un mercato, quello delle MDD, in crescita continua e costante.” ha dichiarato Mauro Lusetti, Presidente di ADM.
L’edizione 2024 di Marca ha avuto numeri record anche nella comunicazione: oltre 750 i giornalisti accreditati all’evento, il sito ha ricevuto 150.000 visite nell’ultimo semestre da parte di 70.000 utenti unici e solo nei primi 15 giorni di gennaio, 2 milioni di pagine visitate. Il Catalogo Espositori è stato consultato 400.000 volte. Le visualizzazioni social superano le 350.000 impression nell’ultimo trimestre. Infine Marca by BolognaFiere è la fiera agroalimentare leader in Italia su LinkedIn.


L’appuntamento con la prossima edizione di Marca by BolognaFiere è il 15 e 16 gennaio 2025.


News correlate