it en
Risultati
Aziende

FABO S.I., 30 anni al fianco delle aziende e della loro crescita

of Benedetti E.


L’importanza di una società di consulenza specializzata nei Finanziamenti a Fondo Perduto è fondamentale per il tessuto imprenditoriale a tutti i livelli: regionale, nazionale ed europeo. In un contesto economico sempre più competitivo, complesso e globalizzato, le micro, piccole, medie e grandi imprese necessitano di risorse finanziarie aggiuntive per investire, innovare e crescere.
I finanziamenti a fondo perduto rappresentano un’opportunità unica per le aziende di accedere a capitali senza l’obbligo di restituzione, a condizione che gli investimenti rispettino determinati criteri e finalità.
Serve esperienza in questo settore e la società romagnola FABO S.I. di Giacomo e Marco Fabbri è la scelta giusta da utilizzare nell’agroalimentare, nell’ittico e nel comparto della produzione, trasformazione e commercializzazione carni a livello nazionale.
Dal 1994 questa realtà aiuta le aziende a cogliere le migliori opportunità che i fondi offrono e con un team collaudato di professionisti esperti in ambito commerciale, tecnico, produttivo, amministrativo e finanziario nei settori agroalimentare ed ittico è in grado di affiancare le aziende in modo mirato sull’analisi del progetto, sulla gestione della domanda di contributo e sulla realizzazione del progetto.
La complessità dei bandi e un’analisi puntuale dei requisiti applicati ad ogni contesto produttivo necessitano di un interlocutore con esperienza specifica in comparti specialistici. Questo è un punto fondamentale per le imprese che ambiscono a navigare con successo il complesso panorama dei finanziamenti disponibili.
La conoscenza approfondita dei bandi, delle procedure di candidatura e dei requisiti necessari per accedere ai fondi, unita ad un’esperienza consolidata nel supportare le aziende nella preparazione della documentazione richiesta, aumenta significativamente le probabilità di successo delle domande di finanziamento. Inoltre, la capacità di FABO S.I. di fornire una visione strategica e operativa a medio-lungo termine consente alle imprese di pianificare e realizzare investimenti sostenibili che non solo rispondano ai criteri di ammissibilità dei finanziamenti, ma che siano anche in linea con gli obiettivi di crescita aziendale.
Questo approccio integrato e prospettico, forte di un’esperienza costruita in trent’anni di attività, è essenziale per garantire che i fondi ottenuti vengano utilizzati in modo efficace, contribuendo così allo sviluppo economico e alla competitività delle imprese sul mercato.

FABO S.I., un partner strategico della filiera delle carni e dei salumi
Parlando del settore agroindustriale ed agricolo, FABO S.I. in questi trent’anni ha accompagnato oltre 150 imprese nello sviluppo dei loro progetti di investimento, per oltre 150 milioni di euro di investimenti, nei settori della produzione/trasformazione/commercializzazione delle carni, latte e formaggi, ortaggi e frutta, vino, olio, ecc… permettendo alle diverse aziende, con la propria consulenza, di ottenere contributi a fondo perduto dal 30% al 60% al fine di ampliare e sviluppare le proprie imprese.
Il lavoro di FABO S.I. nel settore si è sempre basato sulle programmazioni settennali europee di supporto al settore agricolo ed agroindustriale tramite il Fondo Europeo Agricolo di Sviluppo Rurale (FEASR) con i meglio conosciuti bandi del Piano Sviluppo Rurale per gli investimenti in agricoltura ed agroindustria. La dotazione finanziaria assegnata all’Italia per il settore agricolo ed agroindustriale nella nuova programmazione PSP (Piano Strategico PAC) 2021-2027 è di circa 37 miliardi di euro, che sono stati divisi tra le varie regioni italiane.
A causa dei ritardi nella stesura della nuova programmazione PSP 2021-2027 dovuti all’emergenza Covid-19, le prime due annualità 2021/2022 hanno usufruito di un periodo di transizione, utilizzando il regolamento della vecchia programmazione FEASR 2014-2020, e solo ora sono in fase operativa o di pubblicazione i primissimi bandi del restante periodo 2023-2027. Alcune regioni, come Piemonte, Veneto, Lombardia e Abruzzo, hanno già in corso alcuni bandi per gli investimenti in agricoltura e agroindustria e, nei prossimi mesi del 2024, seguiranno i bandi anche nelle altre regioni. Questi bandi sono in grado di finanziare progetti di investimento da alcune centinaia di migliaia fino a qualche milione di euro con una percentuale di fondo perduto dal 30% al 60% a seconda della dimensione di impresa e della localizzazione dell’investimento.
Un’altra importante opportunità per le imprese agroindustriali (lavorazione carni, salumifici, caseifici, cantine vitivinicole, magazzini ortofrutticoli, ecc…) che abbiano in progetto grandi investimenti, è rappresentata dai Contratti di Sviluppo Agroalimentari del Ministero delle Imprese e del Made in Italy gestiti da Invitalia, che permettono di presentare investimenti superiori a 7,5 milioni di euro fino anche a diverse decine di milioni di euro con una contribuzione dal 30% al 60% a seconda della dimensione di impresa e della localizzazione dell’investimento e con la possibilità di richiedere un finanziamento misto tra fondo perduto e mutuo a tasso agevolato (3 anni pre-ammortamento + 10 anni rimborso) fino al 75% del valore dell’investimento.
La mission di FABO S.I., dalla sua nascita, è quella di fare in modo che i fondi vengano spesi “presto e bene” e per farlo si parte prima di tutto dall’informazione alle aziende delle opportunità a cui possono accedere in modo da poter progettare per tempo l’investimento e presentare quindi progetti di cui si è già avuto modo di verificare la fattibilità tecnica ed economica al fine di evitare intoppi in corso di realizzazione.
Un altro aspetto fondamentale del lavoro di FABO S.I. è quello di “accompagnare” il cliente durante l’investimento in modo che non commetta errori che potrebbero compromettere l’ottenimento del finanziamento e il conseguente disimpegno dei fondi, che, oltre ad un grave danno per l’azienda, rappresenta comunque una sconfitta per tutto il sistema.
Le azioni su cui FABO S.I. opera sono quelle degli investimenti in agricoltura e in trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli che, da dati storici, sono anche quelle con una maggiore capacità di produrre impegno e spesa sul fondo e che per questo hanno una buona dotazione finanziaria in tutte le regioni al fine di soddisfare le esigenze strategiche, economiche e sociali del settore.
Gli investimenti finanziabili nel settore agroalimentare della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli normalmente riguardano la realizzazione, l’ampliamento e la ristrutturazione di immobili per lo svolgimento dell’attività, l’acquisto di impianti, macchinari e attrezzature per la lavorazione, trasformazione, conservazione, confezionamento, ecc… dei prodotti agricoli, il miglioramento energetico dei fabbricati e la produzione di energia da fonti rinnovabili.
Gli investimenti finanziabili in agricoltura riguardano normalmente la realizzazione, l’ampliamento o la ristrutturazione di fabbricati ad uso agricolo (stalle, capannoni di allevamento avicolo, fungaie, conservazione prodotti agricoli, salumifici aziendali, caseifici aziendali, ecc…), l’acquisto di impianti, macchinari e attrezzature al servizio dell’attività agricola e/o della trasformazione prodotti, l’acquisto di mezzi agricoli e la vendita diretta. Questi argomenti possono essere approfonditi senza impegno con i titolare ed i collaboratori di FABO S.I. che, come detto sopra, fanno dell’informazione alle aziende uno dei propri principali obiettivi.


Elena Benedetti


Contatti: Giacomo e Marco Fabbri
Viale Risorgimento 1
48024 Massa Lombarda (RA)
Telefono: 0545 84488
E-mail: info@fabosi.it
Web:
www.fabosi.it



Activate your subscription

To subscribe to a Magazine or buy a copy of a Yearbook