it en
Risultati
pesce

Nieddittas porta in tavola il sapore del mare e della tradizione sarda con il nuovo servizio di e-commerce

05, Jul 2021

Con l’arrivo dell’estate e il caldo che avanza, cresce la voglia di piatti freschi, sfiziosi e salutari. Nieddittas, il brand che gestisce l’intera filiera della mitilicoltura nel Golfo di Oristano, propone una ricetta semplice e veloce per l’estate, ideale per chi segue un’alimentazione sana, per chi è a corto di idee e per coloro che hanno poco tempo a disposizione da dedicare alla cucina, senza però rinunciare al gusto e soprattutto alla qualità e a materie prime sicure e certificate.

La ricetta — “Insalata di cozze con puntarelle e ricotta salata affumicata” — è una specialità a cura dello Chef Umberto Vezzoli del Ristorante Zafferano, Colonna Pevero Hotel di Porto Cervo. Protagoniste indiscusse del piatto sono le cozze Nieddittas che in questa proposta sono abbinate a prodotti della tradizione sarda, come il camone — una tipologia di pomodoro tondo, liscio e di dimensioni medio-piccole, di colore rosso scuro con striature verdi — e la birra Pozzo del Birrificio 4 Mori che viene prodotta nella Miniera di Montevecchio, nel cuore della Sardegna.
Commenta così lo Chef Umberto Vezzoli: “Con questa ricetta osiamo con gli abbinamenti e con i sapori ma non trascuriamo l’armonia del piatto. La ricotta salata affumicata è un ingrediente versatile che ben si presta alle ricette tradizionali italiane e che in questa portata spezza l’intenso sapore del mare, regalando al piatto un gusto unico e sorprendentemente piacevole, e rendendo così le cozze Nieddittas un vero sexy food”.
E da oggi sarà ancora più facile replicare a casa le ricette proposte dal brand, grazie alla possibilità di acquistare gli ingredienti direttamente dal nuovo e-commerce dell’azienda. Nieddittas ha infatti lanciato l’e-shop (https://shop.nieddittas.it/shop/) su cui si può ordinare una selezione di prodotti Nieddittas che comprendono, oltre alle rinomate cozze, anche ostriche, orate, vongole, bottarga e molto altro.
Non solo. Sul nuovo e-commerce è possibile acquistare anche moltissimi prodotti tipici locali: diversi tipi di formaggi, come caciotta pecorina delicata, ricotta salata semplice e affumicata o provola; numerose tipologie di pasta, dalla classica fregula ai malloreddus; e ancora olio, vino e birre artigianali, oltre all’immancabile pane carasau.
Per ogni prodotto c’è una scheda in cui vengono descritte caratteristiche, proprietà e provenienza.
E così chi, da casa, vuole gustare questa ricetta può facilmente acquistare online gli ingredienti che ha usato lo chef Vezzoli e farla seguendo le sue indicazioni.
Sul sito è presente anche il Servizio Premium — già attivo ormai da più di un anno — con il quale è possibile ordinare telefonicamente il pesce pregiato appena pescato, dalla lista del giorno, con un elenco di disponibilità di pescato che varia tutti i giorni, in base a quello che offre il mare.
Per garantire la freschezza, il pescato ordinato online viene confezionato solo il giorno precedente la consegna. E portato in 24h al domicilio del cliente con una consegna dedicata, attraverso i propri mezzi refrigerati, senza mai affidare l’ordine a terze parti, e con il completo controllo della catena del freddo.


Insalata di cozze con puntarelle e ricotta salata affumicata.

Ingredienti per 4 persone:
2 kg di cozze Nieddittas
320 g di puntarelle
100 g di pomodori verdi camone
50 ml di olio extra vergine d’oliva
1 arancia
10 g di acciughe
50 g di cipolla rossa
50 g di sedano verde
33 cc di birra Pozzo Birrificio 4 Mori
sale aromatizzato al finocchietto q.b.
ricotta salata affumicata

Procedimento
Lavare le cozze Nieddittas sotto acqua corrente e privarle del filamento; tagliare a julienne la cipolla e il sedano e fare rosolare in una casseruola con l’olio extravergine. Unire le cozze leggermente tostate e irrorare con la birra; coprire con un coperchio e lasciare aprire le cozze.
A parte preparare un condimento con le acciughe, il succo di arancia, l’olio e i pomodori tagliati a petalo di medio spessore. Pulire e mondare le puntarelle e lasciare a bagno in acqua frizzante ghiacciata per un’ora. A questo punto togliere le cozze dalla casseruola, lasciarle a mezzo guscio e comporre l’insalata di puntarelle con la cipolla e il sedano utilizzati nella cottura e il condimento di base. Impiattare in un piatto fondo e largo mettendo le puntarelle al centro, le cozze a mezzo guscio attorno a forma di raggiera; aggiungere il condimento e decorare con la ricotta salata affumicata. Servire a temperatura ambiente.



News correlate