it en
Risultati
Aziende

Ittigel festeggia i suoi primi 25 anni

of Redazione


La qualità dei prodotti all’origine, la professionalità dei servizi offerti e la fiducia, costruita giorno per giorno, con un gruppo di clienti di altro profilo presenti su tutto il territorio nazionale, sono gli “ingredienti” del successo che hanno portato Ittigel — agenzia di rappresentanza con sede a Colorno, in provincia di Parma —, ad essere una delle realtà da “tenere d’occhio” per tutte quelle aziende estere che vogliono entrare sul mercato italiano e non solo. I numeri in questo senso parlano chiaro: nello scorso anno il volume d’affari complessivo ha raggiunto 91,7 mln di euro, per un totale di 11.500 tonnellate vendute. Negli ultimi cinque anni, per far fronte alla mole crescente del lavoro, il team è raddoppiato.
Ittigel nasce dall’idea di due fratelli — Marco e Luca Schiaretti — che nell’ottobre del 1998 hanno deciso di dare una svolta alla propria vita professionale. Addio definitivamente all’avvocatura per uno, addio alla carriera sportiva per l’altro. In un casolare immerso nella Pianura Padana, dove i nonni avevano coltivato la terra per anni, loro, invece, hanno deciso che avrebbero venduto pesce congelato dal Marocco, dalla Francia e dall’Inghilterra. A dargli man forte in questo progetto la madre, che per molti anni aveva lavorato nel settore ittico. «Tra viaggi frequenti all’estero per testare i prodotti e visite altrettanto assidue ai clienti per conoscerli e farsi conoscere, tra telefonate e caffè, tra sigarette e offerte scritte a macchina — del resto eravamo ancora nel vecchio secolo — l’agenzia di rappresentanza ha iniziato a muovere i primi passi e a partecipare anche alle prime fiere di settore: Seafood Expo Global di Bruxelles (oggi trasferita a Barcellona, NdR)e Conxemar a Vigo» ci raccontano i titolari. «Entrambe sono un appuntamento che, anno dopo anno, hanno scandito il calendario della società e oggi sono diventate una consuetudine, un momento di incontro per salutare persone con cui si è fatto un pezzo di strada; per continuare a camminare fianco a fianco con chi condivide gli stessi obiettivi; ultimo ma non ultimo, occasione per conoscere nuovi partners e iniziare con loro un nuovo percorso».
Polpi, seppie, calamari, scampi e capesante congelati sono diventati sinonimo di Ittigel che ha scelto la strada della specializzazione sia per quanto riguarda le proprie rappresentate che il target del cliente: foodservice, distributori, grossisti. «A partire dallo scorso anno abbiamo ampliato le origini dei prodotti che possiamo offrire — spiega Marco, che segue con passione questo aspetto del lavoro — e ci siamo orientati a mercati nuovi per noi, come India, Cina, Indonesia e Vietnam.
Eravamo pronti ad iniziare questa sfida di ampio respiro e, se lo scorso anno è stato dedicato alla ricerca, allo studio degli standard, a gettare le fondamenta insomma, quest’anno stiamo iniziando a far conoscere i prodotti delle nostre rappresentate sul mercato italiano. E, compatibilmente con le difficoltà attuali a livello macro e micro economico, speriamo di accreditarci sempre di più come partner affidabili tra i nostri clienti storici e non solo».
«La scelta di andare in questa direzione — prosegue Luca, che si occupa della parte strategica e commerciale insieme al fratello — da un lato significa offrire una maggiore varietà di prodotti ed essere maggiormente competitivi con chi già conosce non solo i nostri prodotti ma anche il tipo di servizio che offriamo in termini di controllo della qualità degli standard, pricing, supporto documentale e logistico; dall’altra comporta rivolgersi a un nuovo segmento del mercato che sono le industrie di trasformazione che hanno una distribuzione ramificata in Italia e all’estero.
Mi sembra importante sottolineare che questa strada si affianca a quella della vendita dall’Europa che negli anni ha dato continuità e volumi, specie in momenti di incertezza quando è difficile prevedere l’andamento del mercato e i compratori non sono orientati a programmi ma ad acquisti “mordi e fuggi” in base alle loro esigenze.
Infine, il nostro core business sono certamente i cefalopodi e i crostacei, ma l’esperienza di questi anni ci ha permesso anche di aprirci a prodotti nuovi come alici e sgombri dalla Turchia, senza dimenticare eccellenze come il pesce spada e lo smeriglio lavorato artigianalmente da uno dei pochi artigiani rimasti in Europa».
Raccogliere in poche righe 25 anni: tutto tranne che semplice. Accanto ai numeri, i clienti, i prodotti, le nuove iniziative c’è il quotidiano, con il suo sostrato di abitudini, gesti, oggetti, routine, imprevisti e fatti piccoli e grandi che hanno scandito e reso “fondo” questo tempo: la nascita di sei bambini, i pranzi del venerdì, un matrimonio “segreto” annunciato via Instagram, chi arriva e chi se ne va, l’alluvione che ha messo a dura prova la vecchia sede, i pacchi di Natale, il trasloco nella nuove sede, la macchina del caffè, un passaporto dimenticato, il “quaderno delle frasi celebri” e la tradizione dei planning a cui è dedicata una parete delle nuova sede… E poi? La lista potrebbe continuare ancora a lungo, ma è tempo di chiudere. Buon compleanno Ittigel.


Ittigel Srl
Piazzale Caduti del Lavoro 1
43052 Colorno (PR)
Telefono: 0521 313375 / 0521 310527
Web:
www.ittigel.it


In alto: Simona Bonati, Elena Curti, Luca Schiaretti, Viola Brandini, Marco Schiaretti, Simone Soliani, Martina Musini, Francesca Falavigna e Grazia Bisi.


In basso: i due titolari di Ittigel, Luca e Marco Schiaretti. Sotto: a sinistra, Grazia Bisi, responsabile amministrativa e con Ittigel da più di 15 anni. Sotto, a destra, Martina Musini, addetta back office commerciale. 



Activate your subscription

To subscribe to a Magazine or buy a copy of a Yearbook