it en
Risultati
carne

Europa, produzione animale stimata in calo (-1%) nell'UE

Nel 2024, la Francia dovrebbe confermare il record nella carne bovina (2,7 mln capi)

07, Mar 2024

Nel secondo semestre del 2024, secondo Eurostat, si prevede che la produzione indigena lorda (Gip) dei bovini allevati nell’UE raggiungerà i 12,1 milioni di capi. Ciò starebbe a significare un calo dell’1% rispetto allo stesso periodo del 2023, quando furono prodotti 12,2 milioni di capi. Si prevede che la produzione di ovini diminuirà del 7% a 15,6 milioni di capi nel secondo semestre del 2024, mentre la produzione di capre diminuirà del 9%, a 2,4 milioni di capi. Nell'ultimo trimestre del 2024, si prevede che la produzione di suini diminuirà dell'1% rispetto allo stesso trimestre del 2023, attestandosi a 57,7 milioni di capi.

Secondo le stime Eurostat, la Francia rimarrà il maggiore produttore di carne bovina nel secondo semestre del 2024. Si prevede che produrrà 2,7 milioni di capi, davanti a Germania (2,0 milioni), Spagna (1,3 milioni) e Irlanda (1,0 milioni). Al contempo, Malta (2.000), Cipro (10.000), Lussemburgo (32.000) e Croazia (41.000) dovrebbero riportare la produzione più ridotta.

Si prevede che la Spagna produrrà 13,6 milioni di capi di suini nel quarto trimestre del 2024. Ciò la renderebbe il più grande paese produttore di carne suina dell’UE, davanti alla Germania (8,8 milioni di capi) e alla Danimarca (7,3 milioni di capi). Per contro, il Lussemburgo dovrebbe produrre appena 12 000 capi di suini, Malta 14 000 capi e la Slovenia 74 000 capi.

Tra i paesi dell’UE che hanno riferito dati sugli ovini, si prevede che la Spagna sarà il maggiore produttore nel secondo semestre del 2024 con oltre 4,5 milioni di capi, seguita da Romania (2,6 milioni) e Grecia (2,1 milioni). Tra i paesi dell’UE che segnalano dati sulle capre, si prevede che la Grecia, il principale produttore dell’UE, produrrà 1,0 milioni di capi nel secondo semestre del 2024. La Spagna dovrebbe produrre 0,5 milioni di capi, davanti alla Romania con 0,4 milioni di capi.


lml - 38883
Lussemburgo, 06/03/2024 16:30
EFA News - European Food Agency


News correlate