it en
Risultati
carne

Rabobank Cina: il mercato della carne suina inizia un nuovo ciclo

Secondo Rabobank, il settore suinicolo in Cina è appena entrato in un nuovo ciclo, con condizioni di mercato che porteranno una minore volatilità dei prezzi e un maggiore controllo del governo. In questo senso, il suo potenziale di crescita sarebbe sostenuto dallo sviluppo della produttività, dal consolidamento del mercato e dal commercio internazionale.

16, Sep 2022

Ecco i punti salienti dell'ultimo rapporto di Chenjun Pan, analista senior di proteine animali presso Rabobank intitolato: "Il mercato cinese della carne suina entra in un nuovo ciclo: un ciclo diverso in un momento di transizione".

- Il mercato cinese della carne suina ha iniziato un nuovo ciclo a metà del 2022. Tra gennaio 2003 e giugno 2022, il settore suinicolo cinese ha attraversato cinque cicli completi, ciascuno della durata di tre o quattro anni.

- Il nuovo ciclo sarà diverso dai precedenti, poiché le condizioni di mercato sono cambiate. Vi sono prove di un maggiore consolidamento dell'attività suinicola, una crescita economica più lenta e una maggiore attenzione sociale e ambientale nel colosso asiatico.

- Questo nuovo ciclo dovrebbe essere caratterizzato da una minore volatilità dei prezzi, una durata più breve rispetto ai precedenti e un maggiore controllo del governo.

- Sebbene i leader nei costi siano i sopravvissuti del ciclo precedente, a lungo termine gli allevatori saranno coloro che non sono solo leader nei costi, ma sono anche in grado di integrare le filiere di approvvigionamento.

- La Cina è attualmente in un periodo di transizione di sviluppo economico e tecnologico; le nuove tendenze stanno influenzando la domanda dei consumatori; e le questioni sociali stanno portando in primo piano il cambiamento climatico e la necessità di ridurre le emissioni.

- Poiché i produttori locali adottano modelli di business diversi, una tendenza chiave è che le aziende si muovano verso una maggiore integrazione verticale per ridurre i costi di produzione e stabilizzare la filiera di approvvigionamento.

Tre aree principali offriranno un notevole potenziale di crescita:

Sviluppo della produttività: il governo ha identificato la genetica come un'area di sviluppo strategico centrale. Lo sviluppo futuro si concentrerà sulla creazione di un sistema di allevamento indipendente dall'offerta di allevatori stranieri. Nuove tecnologie (ad esempio apparecchiature automatizzate, robot, intelligenza artificiale, ecc.) possono essere adottate per ridurre i costi.

Consolidamento del mercato: Con l'abbandono dei piccoli produttori, vedremo aumentare la concorrenza tra i più grandi. In un mercato in lenta crescita, la competitività deriverà dagli sforzi di leadership in termini di costi, qualità, reputazione di mercato e responsabilità sociale d'impresa (CSR).

Commercio internazionale: Data l'importanza strategica della propria fornitura di carne suina, la Cina continuerà a importare carne suina come importante supplemento al suo consumo interno. Sebbene questo volume dovrebbe diminuire nel 2022, la Cina rimarrà il più grande importatore mondiale e le importazioni torneranno a un intervallo "normale" in questo nuovo ciclo.


Fonti:
Rabobank.https://research.rabobank.com/far/en/sectors/animal-protein/chinas-pork-market-starts-a-new-cycle.html  

3tre3.it


News correlate