it en
Risultati
food

Levoni celebra la pizza italiana a Identità Golose 2022

Denis Lovatel, Lorenzo Sirabella e Petra Antolini sono i tre protagonisti di questo appuntamento per un viaggio alla scoperta delle migliori interpretazioni dei salumi Levoni accompagnati da uno dei piatti simbolo del made in Italy

20, Apr 2022

La pizza è il piatto più amato dagli Italiani ed è a questo prodotto e alla varietà dei suoi topping che Levoni, storica azienda salumiera di Castellucchio (Mantova) dedica la sua partecipazione alla 17ª edizione di Identità Golose, in programma dal 21 al 23 aprile a Milano.

Un viaggio alla scoperta dei sapori attraverso l’arte bianca: a guidare il pubblico, tre importanti personalità della pizzeria italiana, che avranno il compito di esaltare i salumi utilizzati per le farciture valorizzando il gusto, la materia prima 100% italiana e il saper fare, che contraddistinguono l’azienda da oltre 100 anni.

«La pizza rappresenta un rito ed è un vero e proprio patrimonio per il nostro Paese» afferma Marella Levoni. «Sempre più spesso a partire dal piacere della pizza si parla di tradizione e di lavorazione artigianale, di selezione di ingredienti di filiera nel rispetto della stagionalità e di collaborazione dei pizzaioli con produttori che esprimono la ricchezza del territorio italiano. Per Levoni quello della pizza è un universo in cui poter raccontare la bontà dei nostri salumi ogni volta in maniera nuova, grazie all’interpretazione dei suoi professionisti. L’amore verso la cultura del cibo, verso l’artigianalità dei mestieri e verso la ricerca della qualità sono i valori che condividiamo con i pizzaioli nostri partner in occasione di Identità Golose 2022».

Sono tre i protagonisti del mondo della pizza che, ispirati dai salumi Levoni, proporranno tre diverse esperienze di degustazione: Denis Lovatel di “Pizzeria Ezio” ad Alano di Piave, in provincia di Belluno (giovedì 21 aprile); Lorenzo Sirabella, premiato nel 2019 come Miglior Pizza Chef Emergente d’Italia e Giovane Pizzaiolo dell’anno secondo 50 Top Pizza (venerdì 22 aprile); Petra Antolini, titolare di “Settimo Cielo” a Settimo di Pescantina (in foto, una delle sue pizze, vicino Verona (sabato, 23 aprile).

Ingredienti naturali, scelta delle carni migliori e cura del benessere animale sono alcuni degli elementi del metodo Levoni. La selezione di erbe aromatiche e spezie macinate al momento, l’attenzione ai tempi di stagionatura e alla miscela di legni pregiati usati per l’affumicatura completano il processo di produzione all’insegna della qualità di Levoni, uno dei marchi più apprezzati nelle migliori salumerie e nei più rinomati ristoranti in Italia e nel mondo.



News correlate